Ristrutturazioni edilizie, aggiornamento su agevolazioni fiscali

 

Con l’arrivo del nuovo anno non cambiano le misure rientranti nel cosidetto pacchetto Bonus Casa. La Legge 160/2019, ovvero la Legge di Stabilità 2020 dello Stato, ha difatti prorogato di un altro anno tutte le detrazioni spettanti per alcuni interventi sulla casa, tra cui il Bonus ristrutturazioni.

Sono state prorogate fino al 31 dicembre 2020 le detrazioni per interventi di recupero del patrimonio edilizio nella misura del 50% delle spese sostenute, con un limite di spesa massimo di 96 mila euro per ciascuna unità immobiliare. Il bonus è erogato in 10 rate annuali di pari importo.

  •  

Come avere diritto alla detrazione

I contribuenti devono eseguire i pagamenti mediante bonifici bancari o postali, con le medesime modalità già previste per i pagamenti dei lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati. Nei bonifici, pertanto, dovranno essere indicati:

  • la causale del versamento attualmente utilizzata dalle banche e da Poste Italiane SPA per i bonifici relativi ai lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati; - il codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • il numero di partita Iva ovvero il codice fiscale del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato.

 

Bonus Ristrutturazioni

2020

Orari Uffici:

Lunedi - Venerdi

09:00 - 12:30

14:00 - 16:00

info:  impremes@libero.it

tel 02.98119540

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
NEW IMPREMES SRL Via Dell'Industria 3 - 20070 CERRO AL LAMBRO (MI) C.F. / P.IVA 09945390962 R.E.A. 2123696